Vademecum sulla fattura elettronica - #Biellaservizi

Come funziona

Guarda il filmato introduttivo
La fattura elettronica non è solo l’emissione di un documento in un determinato formato elettronico, ma una nuova modalità di gestione amministrativa dell’impresa.
Questa modalità di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa, spedizione e conservazione. L’imprenditore e/o professionista deve adattare i suoi processi amministrativi alla forte spinta di informatizzazione che deriva dalla nuova normativa. 

Tecnicamente: le fatture devono essere emesse in formato XML ed inviate per posta certificata, servizi web service o FTP allo SdI (Servizio di Interscambio) processato dall’Agenzia delle Entrate. Sarà poi lo stesso SdI che invierà la fattura al cliente. Lo stesso vale per le fatture passive che saranno inviate dal fornitore allo SdI che in seguito le invierà, con le stesse modalità di cui sopra, al cessionario committente.

A chi interessa e da quando

La gestione elettronica delle fatture tra i privati (B2B o B2C) è obbligatoria dal 1° Gennaio 2019 per tutti i soggetti titolari di partita IVA  (da privato a Pubblica Amministrazione era già obbligatoria dal 2015), tranne per i soggetti che hanno aderito a regimi speciali: forfettari, minimi e i cosiddetti imprenditori agricoli esonerati.

Dove rivolgersi per approfondimenti 

- Camera di Commercio di Biella e Vercelli mette a disposizione delle PMI un servizio gratuito di fatturazione elettronica (emissione, trasmissione, conservazione a norma). È inoltre attivo, anche su appuntamento, il servizio di informazione e assistenza ed in data da definirsi verranno organizzati alcuni seminari/momenti formativi;
- CNA Biella mette a disposizione tutti gli strumenti software necessari a generare, inviare, ricevere e conservare le nuove fatture in formato elettronico (XML) sia nel flusso attivo (clienti) che in quello passivo (fornitori) ed a dialogare con l’Agenzia delle Entrate. Nei mesi di novembre/dicembre saranno organizzati corsi specifici e verrà attivato un servizio di informazione ed assistenza;
- Confartigianato Biella, per accompagnare le imprese nell'adeguamento alla nuova normativa, offre un servizio di emissione e di gestione delle fatture elettroniche e di conservazione digitale dei documenti.
 
NOTA: qualsiasi operatore sul territorio che fornisca il servizio a norma di legge può fare richiesta di comparire nell'elenco sopra scrivendo una mail a: info@agendadigitale.biella.it